PADRE LIVIO facebookIl quasi ottantenne sacerdote bergamasco Livio Fanzaga, appartenente all’Ordine degli Scolopi, direttore di una radio cattolica (si chiama “radio Maria”) ha scoperto che esiste il computer (ed ha scoperto pure facebook: lui -o qualcuno per lui- ha imparato pure a “bannare”, sempre sulla scia della “revolusione della teneressa” e del ridicolo “chi sono io per giudicare?”) e proprio usando questi infernali mezzi (Dio solo sa quanto male si fa tramite facebook, e Dio solo sa quante mamme di famiglia sono entrate in facebook seguendo l’ossessivo refrain “seguiteci su www. eccetera”) che oggi pomeriggio l’orobico si è messo a digitare questa feroce invettiva:

*** L’ANGOLO DEL DIRETTORE ***

QUELLI CHE LA CONVERSIONE DI PANNELLA
GLI VA GIU’ DI TRAVERSO

Il fatto che Marco Pannella abbia chiamato al suo capezzaler Mons Paglia nelle settimane prima di morire e abbia scritto una lettera piena di ammirazione e di affetto a Papa Francesco ha sconvolto i loro schemi mentali, mandandoli su tutte le furie. Non solo i radicali, ma anche i “cattolici duri e puri” si sono stracciate le vesti, strillando che non c’è stata nessuna conversione. Questo lo sa solo il Padre eterno, il quale vede dove noi non vediamo e non gli è certo sfuggito che quell’uomo morente stringeva nella mano la croce dove suo Figlio è morto per i peccatori e non se ne sapeva staccare. Perchè tanto livore, tanto da voler Pannella bruciare nel “fuoco eterno” insieme ai diavoli? La Divina Misericordia non vuole forse che il peccatore non perisca, ma che si converta e viva? Non vuole forse che preghiamo per la sua conversione? Eppure eccoli i “cattolici duri e puri” preoccuparsi per la conversione di Pannella. Anche il demonio è stato il primo a preoccuparsi e non è detto che non sia rimasto scornato.

Padre Livio

Ognuno valuta da se. Quello che è certo è che la Vergine Santa vigila sulla sua radio e non permetterà che il veleno satanico vi entri né il sulfureo fumo. Del resto siamo tutti strumenti: la Madonna con un battito di ciglia allontana il tanfo e chi lo emana. E soprattutto Lei, la Onnipotente per Grazia, è Madre della Chiesa e Debellatrice di tutte le eresie. Ed infine: Dio si serve dei piccoli, e talora “parla” anche attraverso costoro. Ebbene, il primo sintomatico commento -genuino quanto impietoso verso il Direttore del network radiofonico- è il seguente: “non si sa più a chi credere”Si, amici lettori, avete capito bene: “non so piu a chi credere”: ha scritto proprio così una persona commentando l’acido post stizzito di padre Livio. Se un tempo (anche un tempo abbastanza lungo) quella radio rappresentava un “punto fermo” ora esso è una delle tante voci nella confusione. Confusione che è stata volutamente imposta, proprio come Sua Santità Benedetto XVI disse chiaro: “dittatura del relativismo”

Annunci

Un pensiero su “se persino padre Livio loda Pannella

  1. nessuno di noi può sapere se Marco Pannella si sia convertito prima della morte. Se fosse, meglio così: un’anima in più è salva. Tolto dunque l’ultimo mese di vita dalle nostre considerazioni, tutti però abbiamo il dovere morale, data la dimensione pubblica del personaggio, di condannare senza riserve le sue battaglie pro aborto, pro eutanasia… La misericordia di Dio per la persona è una cosa, la lode generalizzata verso l’operato di chi ha contribuito al diffondersi di omicidi di bimbi mai nati è scandalo, e lo scandalo merita pietre da macina , non altro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...