«La valutazione se l’albergo potesse stare o non stare lì farà parte dell’inchiesta, ci sarà sicuramente una risposta da parte della Procura».

 

hotel-rigopiano-piscina
L’IMMAGINE DI COPERTINA DELLA PAGINA FACEBOOK  DEL LUSSUOSO RESORT CROLLATO

 

 

 

 

È la rassicurazione  della sostituto procuratore di Pescara Cristina Tedeschini che indaga per disastro e omicidio plurimo colposo. Noi crediamo tantissimo nella Magistratura ed esprimiamo il fortissimo auspicio che possano emergere eventuali storture e/o scorrettezze : se come dice la Tedeschini “la valutazione se l’albergo potesse stare o non stare lì farà parte dell’inchiesta” ci sentiamo davvero confortati. L’Italia, indipendentemente da questo ex rifugio (poi divenuto, col tempo, albergo a tre piani, poi resort di lusso con piscina, spa e massaggi), è piena di opere irregolari e/o parzialmente regolari. Grossi esercizi commerciali sorti in luoghi dove i piani regolatori non lo prevedevano e sanati con “strani” condoni; importanti infrastrutture (strade statali, ponti et cetera) realizzate in modo ardito e pericoloso proprio per la presenza di codesti manufatti “intoccabili” e, spesso irregolari appunto.

Era diventata una macchina da soldi. La pagina facebook riportava fin da dicembre ammiccanti manchette a pubblicizzare la “notte di san Valentino” (parentesi: è legale la pubblicità su facebook?).

Ora invece siamo qui a piangere i morti.

E speriamo almeno che costoro fossero pronti a presentarsi di fronte al giusto giudizio del Creatore.

*

“Un bagno di piacere ad alta quota…Potrai godere della vista del Gran Sasso e del mare immerso nelle acque riscaldate del nostro centro benessere…”DALLA PAGINA FACEBOOK DEL RESORT LUSSUOSO CROLLATO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...