“Ma se gli uni o gli altri me lo domandano, allora rispondo in modo chiaro, preciso e deciso che l’adulterio è un peccato mortale, la sodomia è un abominio contro natura. Ma senza impedire agli uni di essere adulteri e agli altri di essere sodomiti.”

don-ariel

Don Ariel S.Levi di Gualdo non ha peli sulla lingua. E se oggi, in questi tempi orribili, pare un azzardo esporre chiaramente la sana Dottrina cattolica egli poco se ne cura. Come battezzato, cresimato (“soldato di Cristo”) e come Presbitero ha il sacrosanto dovere di annunciare il Vangelo di Cristo. Guai se non lo facesse, ammonisce l’Apostolo.

La chiara frase posta all’inizio è tratta da un suo recentissimo articolo (per leggerlo CLICCA QUI) nel quale muovendo da un mini dibattito (prima privato e poi divenuto pubblico) tra lui ed un giovane giornalista egli ribadisce quello che da anni dice.

E’ stato fra i primi in Italia a lanciare l’allarme della dilagante omoeresia. Parallelo è stato l’impegno del Sacerdote polacco don Dariusz Oko. E, bisogna dirlo, pochi altri hanno avuto lo zelo di affermare la Verità di Gesù Cristo su delicate questioni morali: pochi hanno avuto premura ad avvertire i fedeli che l’adulterio è -e resta- peccato mortale e che la pratica della omosessualità è – e resta- una condotta intrinsecamente disordinata e che mai -in nessun caso- può essere approvata. E che alcune condotte costituiscono un peccato impuro contro natura.

Pertanto se può apparire una sorta di accanimento versus quel giovanissimo giornalista in realtà Don Ariel non fa che ripetere quello che egli ha sempre detto e scritto. Semmai c’è da chiedersi perché la più parte dei Confratelli omette di compiere questo dovere e cioè di ammonire i peccatori, consigliare i dubbiosi ed annunciare la Parola di Dio in tutta la sua Celeste verità e bellezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...